30 Ottobre 2020

Nazareno Rocchetti incontra gli studenti dell´ITC "Gentili" di Macerata

01-08-2012 10:02 - POTENZA PICENA-MONTELUPONE
L´Istituto Tecnico Commerciale "Gentili" di Macerata ha ospitato il 21 febbraio scorso un incontro rivolto agli studenti che ha avuto per protagonista Nazareno Rocchetti, per 30 anni fisioterapista della Nazionale di atletica leggera e preparatore di notissimi e validissimi atleti, nonché scultore. Nel corso della mattinata, prima gli alunni del triennio e poi quelli del biennio hanno avuto la possibilità di incontrare Rocchetti e di porgli numerose domande sul tema del doping. A introdurre l´argomento è stato il dirigente scolastico Pierfrancesco Castiglioni, il quale ha voluto sottolineare l´importanza di iniziative come questa per far comprendere meglio ai giovani i rischi enormi cui va incontro chi si affida al doping, poiché "scorciatoie" come queste non portano mai ad una buona meta. Oltre a loro, hanno partecipato Ruggero Magnanini, presidente della sezione UNVS di Macerata che ha organizzato e promosso l´evento, Marino Foresi, presidente della sezione UNVS di Montelupone-Potenza Picena, Ulisse Gentiloni, presidente regionale dell´U.S. Acli, e il maratoneta Pietro Alberto Lattanzi.
"Il doping - ha affermato Rocchetti - si diffonde quando passa la cultura della prestazione a tutti i costi, non solo tra gli sportivi, ma anche tra gli amatori. Per questo è decisiva l´educazione allo sport. Negli anni in cui sono stato massaggiatore della Nazionale italiana di Atletica leggera c´erano valori importanti, e mi auguro che i ragazzi possano fare meno errori di noi che abbiamo voluto dare ai figli tutto quello che non avevamo avuto, ma abbiamo dato troppo. Sono sicuro - ha proseguito il fisioterapista - che le nuove generazioni ci daranno lezioni di vita, perché vogliono vivere una vita più serena, senza status symbol. Il doping non indica solo sostanze proibite: il doping è dappertutto, è l´eccesso di medicine, di tv, di computer. Con l´abuso e le scorciatoie non si arriva da nessuna parte, è importante dar voce alla propria coscienza individuale ed anche avere il coraggio di dire che si è sbagliato".
Grande l´interesse da parte dei ragazzi, che sono stati molto educati e disponibili ed hanno instaurato con Rocchetti un bel dialogo. "I ragazzi sono stanchi di parole - ha concluso - e vogliono i fatti: sono ricchi di qualità che vanno tirate fuori. Ritengo che questa iniziativa sia stata utilissima per ribadire una forte condanna anche alle fonti del doping. Io ho parlato con il cuore, ho sottolineato il valore del dolore, del sacrificio, della fatica: lo sport abitua alla vita, forgia per affrontare con lealtà le difficoltà e sono sicuro che le cose semplici sono quelle che colpiscono di più".
Nazareno Rocchetti, nato a Filottrano ma maceratese d´adozione, è stato massaggiatore della Nazionale Italiana di Atletica Leggera curando la forma di vari campioni tra i quali Pietro Mennea, Sara Simeoni, Juri Chechi, Gabriella Doria, Alberto Cova, Valentina Vezzali. Ha poi scoperto il suo talento artistico e la sua creatività capace di plasmare il legno, la pietra, le tele ed i colori come a suo tempo plasmava i muscoli ed i tendini degli atleti. Dapprima come scultore poi come pittore conferma una personalità creativa attraverso la tecnica appresa da uno dei padri dell´informalismo iberico, Josè Guevara, vale a dire la "tecnica del fuoco", riproponendola con rielaborazioni personali di grande effetto. Lo stesso maestro spagnolo gli ha riconosciuto il grande merito di essere un "giovane scultore con il fuoco dentro che è riuscito a crearsi un suo stile di grande suggestione attraverso la vivacità e la fantasia dei colori". La sua produzione artistica è in grande sviluppo riscuotendo un incredibile successo di pubblico e di critica nel corso di mostre e di grandi opere di arredo urbano come il Cristo delle Marche installato a Cingoli.

Matteo Scarabotti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account